Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Logo Ministero Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

 

Home  |  Finanza Locale  |  Servizi  |  Patto di stabilità

Patto di stabilità interno
e obiettivi di miglioramento dei saldi finanziari per gli anni 2009-2011

Come negli scorsi anni, si è predisposta una procedura con l’obiettivo di supportare gli enti locali nelle operazioni di calcolo relative agli obiettivi di miglioramento dei saldi finanziari, sulla base alle disposizioni vigenti.

In particolare, la procedura utilizza i dati contabili rilevati dai certificati ai bilanci consuntivi trasmessi dagli enti locali e registrati nella banca dati di questa Direzione centrale; gli stessi dati sono comunque visualizzabili anch’essi sulle pagine internet di questa Direzione centrale, al link “certificati consuntivi”.

La procedura si articola in due distinte fasi:

a) operazioni per il calcolo degli obiettivi di miglioramento dei saldi finanziari. A tal fine vengono dedotti i dati contabili dai certificati di conto consuntivo, ad eccezione degli importi che non si trovano specificamente indicati nei certificati stessi (questi ultimi dati, evidenziati in fondo giallo, vanno compilati a cura degli enti per pervenire alle complete risultanze).

b) verifica dei dati contabili dell’esercizio 2009 con gli obiettivi di cui al punto a).

La procedura evidenzia con un messaggio il rispetto o meno degli obiettivi programmatici.

Si segnala, tuttavia, che l’applicativo  non contempla  le modalità  specifiche di  calcolo del  patto   per gli  enti già commissariati negli anni 2004-2005,  secondo le disposizioni di cui all’articolo 77 –bis, comma 4  del decreto legge n. 112 del 2008.



inizio pagina  |  Icona Invia  |  Invia Icona Stampa  |  Stampa